Impianti dentali zigomatici con carico immediato

Impianti dentali zigomatici con carico immediato

Grazie alla tecnica degli impianti dentali zigomatici, il dr. Cesare Paoleschi ha restituito un nuovo sorriso fisso al paziente in pochi giorni. Situazione iniziale Il paziente si è presentato nel nostro studio odontoiatrico con una situazione molto complicata nell’arcata superiore.…

 Grave atrofia mascellare risolta con gli impianti zigomatici

Grave atrofia mascellare risolta con gli impianti zigomatici

Contenuti dell’articolo Riabilitazione di mascellare con scarsissima quantità di osso, eseguita dal dr. Cesare Paoleschi, per ridare un nuovo sorriso fisso al paziente.   Le moderne tecniche di implantologia Le moderne tecniche di implantologia osteointegrata consentono di restituire una nuova…

 Impianti senza osso arcata superiore

Impianti senza osso arcata superiore

Caso di grave atrofia riabilitato mediante avanzate tecnica di implantologia Nuovo sorriso per la paziente di Prato del dr. Cesare Paoleschi che ha finalmente ritrovato il sorriso nonostante la grave carenza di osso mascellare. Situazione iniziale La signora aveva pochi…

 Impianti Zigomatici: la storia di Giacomo

Impianti Zigomatici: la storia di Giacomo

Giacomo dall’età di 50 anni aveva iniziato ad avere i primi problemi con i suoi denti fino ad arrivare nel giro di pochi anni a perderli quasi del tutto. Non sorrideva più e non riusciva a mangiare correttamente. Purtroppo nella…

 Denti fissi grazie ad impianti zigomatici e pterigoidei

Denti fissi grazie ad impianti zigomatici e pterigoidei

Mascellare superiore riabilitato dal dr. Cesare Paoleschi mediante implantologia zigomatica e pterigoidea. Per risolvere il problema di grave atrofia dell’arcata superiore del paziente e posizionare una protesi fissa, il Dr. Cesare Paoleschi in questo caso clinico ha dovuto adottare due…

 Arcata superiore: riabilitazione con zigomatici

Arcata superiore: riabilitazione con zigomatici

Intervento di riabilitazione con impiego di impianti zigomatici eseguito in data 14.11.2020 dal dr. Cesare Paoleschi. La paziente era edentula e portatrice di protesi mobile nell’arcata superiore. A causa della scarsissima quantità di osso le era stato detto che non…